Vai direttamente ai contenuti della pagina

Villar

Borgata Villar (lu Vilar):


I campi coltivati del Villar

Sita su un piccolo poggio che sormonta Bedale, la borgata Villar accoglie la Chiesa Parrocchiale di San Marcellino Papa , santo patrono di Macra, la cui festa ricorre ogni anno nella settimana del 26 aprile.
Qui si trova ancora intatto l’antico edificio scolastico dismesso nel secolo scorso e ora di proprietà privata. Nel cuore della borgata, sulla parete esterna di un’abitazione è ancora visibile un’antica meridiana . Un imponente pilone votivo sito in prossimità della parrocchiale crea un angolo particolarmente suggestivo.
Il borgo, ancora abitato, è ricco di orti. Sul versante in leggero declivio si trovano piantagioni di lamponi, cereali e piccoli frutteti. A monte della borgata sono ancora evidenti le tracce di antichi terrazzamenti, utilizzati in passato anche per la coltivazione della vite. Oggi si coltiva ancora la patata, ottima per la produzione delle famose raviolas.

Galleria

^
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini statistici, pubblicitari e operativi, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’ uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy. Per saperne di più e per impostare le tue preferenze vai alla sezione: Privacy Policy

×